vai al contenuto |
accessibilità | mappa

Rete Disabili Visivi

Progetto "Disabili Visivi in Rete" finanziato con LR 28/96 modificata ai sensi della LR 5/2006 - Bando 2008/2009 - Regione Lombardia

ti trovi in: pagina iniziale > lavoro

menu di navigazione

Area lavoro

Occupazione disabili

Il 12 marzo 1999 è stata pubblicata una nuova legge, attesa da tanti anni, che ha modificato la disciplina del collocamento obbligatorio.

Con la Legge 68/99 si avvia una diversa modalità di realizzare il diritto al lavoro per le persone disabili.
Per molti anni i cittadini hanno dovuto fare i conti con una legge scarsamente applicata, che non consentiva un appropriato incontro fra la domanda e l’offerta di lavoro, riducendosi spesso ad un evento burocratico.

Il sistema è basato su logiche differenti, tese a realizzare un effettivo inserimento nel mondo del lavoro, gestito dalle Province, per tradurre i principi in opportunità concrete. Anche per i datori di lavoro si prospetta un approccio culturalmente diverso: considerare i lavoratori disabili risorse produttive e non mero obbligo occupazionale.

Inserimento mirato

Significa poter inserire la persona giusta al posto giusto. Significa conoscere le capacità, le attitudini e le potenzialità di ogni persona disabile, conoscere le posizioni lavorative effettivamente presenti nel contesto produttivo sia pubblico sia privato, per consentire ai Servizi per l’Impiego della Provincia di realizzare un positivo incontro fra domanda e offerta di lavoro. Ove l’inserimento della persona non fosse immediatamente possibile, gli Uffici provinciali competenti promuovono azioni di orientamento, formazione e sostegno, d’intesa con altri enti e servizi, per raggiungere l’obiettivo dell’integrazione lavorativa (cfr. Legge Regionale 22/2006). Le azioni di supporto e di incentivazione possono essere rivolte anche ai datori di lavoro, per sostenerne gli adeguamenti organizzativi e tecnici, così da facilitarne i processi di inclusione.

normativa

ambito provinciale
Bergamo Brescia Como Cremona Lecco Lodi Mantova Milano Monza e Brianza Pavia Sondrio Varese

domande poste più frequentemente

in ambito nazionale e/o regionale

domande specifiche sulle disposizioni provinciali lombarde
Bergamo Brescia Como Cremona Lecco Lodi Mantova Milano Monza e Brianza Pavia Sondrio Varese

glossario

logo UICI

Consiglio Regionale Lombardo dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
via Mozart 16 - 20122 Milano (MI) - Italia - C.F. 97006460154 - www.uicilombardia.org